Eventi, feste e sagre

'E…state in Pinacoteca' a Sassari

la pinacoteca di sassari propone un'interessante mostra dedicata al mare, soggetto principe dell'estate. Tra le tante opere c'è anche 'spiaggia di platamona' di costantino spada

Gli amanti dell’arte non potranno perdere la mostra "E…state in Pinacoteca”. Per tutto il mese di agosto, alla Pinacoteca Nazionale di Sassari saranno esposte numerosi dipinti delle collezioni Tomè e Marras che raffigurano il mare e le spiagge, soggetti tipici dell’estate. Tra le opere c’è anche "Spiaggia di Platamona” di Costantino Spada, un ritratto della principale spiaggia sassarese contraddistinto da toni caldi. L’ingresso alla mostra, in piena conformità con le regole anti-COVID, è consentito dal martedì al sabato dalle 10 alle 17. Il costo del biglietto è 4 Euro per l’intero e 2 per il ridotto.

Situata in pieno centro storico a due passi dal Palazzo Ducale e la chiesa di Santa Caterina, la Pinacoteca sorge nei locali del Convitto Nazionale Canopoleno creato nel 1611 dall'arcivescovo Antonio Canopolo. Il museo ha aperto nel 2001 e ospita tra l’altro opere donate dai benefattori Giovanni Antonio Sanna e Giuseppe Tomè. Il piano terra è dedicato al medioevo e al rinascimento, il primo piano al Seicento e Settecento, il secondo all’età contemporanea con dipinti di Manca, Dessy, Ballero e Figari.

Vuoi lasciare un commento?

Compila i campi per lasciare un commento. Il commento verrà pubblicato dopo l’approvazione del moderatore.